martedì 3 giugno 2008

Gossip Queen

Ma una notizia un po' originale
non ha bisogno di alcun giornale
Come una freccia dall'arco scocca
vola veloce di bocca in bocca...

Così cantava De Andrè. E così accade sempre, nel nostro gruppo di amici, meglio del tamtam della giungla, meglio del gossip delle comari, meglio di Oggi, Gente e Novella 2000 messi assieme.

E' accaduto nel 1999, quando la notizia di una coppia di amici che si lasciavano si è diffusa più veloce del vaiolo in un mercantile e ha scatenato una serie di telefonate, email, sms, conversazioni e mormorii.

E' successo nel 2001, quando la notizia di un'altra coppia di amici che si mettevano insieme ha fatto il giro di tutte le bocche in meno di 8 ore, ed è ritornata ai diretti interessati sotto forma di sms entusiasti (ALittaM lo sa perché erano lei e Ste i due diretti interessati).

E' successo nel 2005 alla morte del mitico cane di una amica, che si è vista recapitare le condoglianze in brevissimo tempo.

Ed è successo stamattina, per un altro piccolo grande avvenimento.

Come sempre la Gossip Queen non fallisce: ALittaM riceve l'sms alle 8.45 mentre è in fila al Comune, lo legge e rilegge un paio di volte tra la commozione e la felicità e, obbedendo, inizia subito a diffondere la notizia.

Il giro è completo nell'arco di un paio di ore, tra sms, telefonate, twitterate e altro. Se continuiamo di questo passo, al prossimo evento redigo un comunicato stampa.

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails