domenica 1 giugno 2008

Ricarichiamoci

Ingredienti per ricaricarsi corpo e mente in un weekend.

1) Partite il pomeriggio da una città afosa. Prendete la metrò, fate un bel bagno di folla, arrancate fino al treno, collassate sui sedili.
2) Scendete un'ora e mezzo dopo, dopo aver attraversato il diluvio universale.
3) Cenate al volo, salite in macchina, viaggiate per un'ora e mezza ascoltando musica allegra.
4) Arrivate alle 23 in un bell'hotel sul Lago dei Quattro Cantoni. Godetevi la vista notturna dal balcone della finestra. Infilatevi il pigiama e crollate a letto sotto i piumoni freschi.
5) Sveglia. Colazione, auto e via a Lucerna.
6) Girate la città sotto il cielo più o meno nuvoloso, percorrete le stradine del centro, i ponti e la loro storia, guardate il mercatino delle pulci del sabato, i palazzi, le chiese.
7) Entrare da H&M e trovate la felpa della vostra vita in offerta a 6 Euro.
8) Pranzate in una piccola osteria rimodernata, accompagnando il pasto con del succo di mele frizzante.
9) Tornate in auto sotto la pioggia e recatevi al Museo dei Trasporti.
10) Visitate il Museo per tre ore, in lungo e in largo, con grande gioia della controparte maschile.
11) Tornate in albergo e approfittate del centro fitness per fare un po' di nuoto e tanto idromassaggio.
12) Godetevi il tramonto sul lago dal balcone in legno della camera.
13) Cena elegante al ristorante dell'albergo, circondati da allegri vecchietti. Passeggiata, coccole, nanna.
14) Colazione sulla terrazza, si sale in auto e via verso Brunnen, passeggiando sul lungolago e ammirando il panorama mozzafiato.
15) Pranzo, visita al paese di Guglielmo Tell e ritorno in Ticino prima di cena.
16) Cena tranquilla e un bel film alla televisione mentre l'aria si fa fresca.

Le vicissitudini della settimana scorsa mi sembrano lontane secoli. Grazie al mio Ste e alle sue idee romantiche dell'ultimo minuto.

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails