mercoledì 6 agosto 2008

Shalom!

La mamma di ALittaM ritorna dal viaggio-pellegrinaggio in Israele.

È raggiante, abbronzata e stanca morta. Racconta di luoghi che sanno di catechismo e di film di Pasqua: il lago di Tiberiade, Nazareth, il Golgota, il Santo Sepolcro, il Muro del Pianto. Posti che ti emozioni solo a sentirli nominare.

Apre la valigia e tira fuori i souvenir, sempre azzeccatissimi come solo Mamma di ALittaM sa fare: posate da insalata in legno di ulivo, maglietta della Coca Cola scritta in ebraico, CD di musiche folk israeliane. Ora ALittaM gira per il Ticino contentissima, ascoltando a palla Hevenu Shalom Alechem e Hava Nagila.

Mamma di ALittaM invece è molto soddisfatta del suo viaggio.

"Sai," ha confidato alla figlia in un momento di commozione "Visitare Israele era una di quelle cose che volevo fare nella vita prima di morire. Ora mi manca solo incontrare Mick Jagger e sono a posto."

4 commenti:

Anonimo ha detto...

Si deve sbrigare, dato che Jagger non ha più 30 anni.

Anonimo ha detto...

"Hava Nagila"! Tanto che ci sei vatti a vedere il mittico "La pazza storia del mondo" di Mel Brooks...e guarda lo schiavo di colore che canta di bello!

enzorasi ha detto...

Mi pare di ricordare che un bel po' di tempo fa facesti un post dove tua madre ascoltava a palla gli Stones e gli inquilini erano convinti che eri tu la squinternata rockettara. Tu al sud Italia lei al nord del medio oriente...eravate vicine.

ALittaM ha detto...

anonimo 1: lo sa, lo sa... infatti sta aumentando le sue ricerche prima che sia troppo tardi ;)

anonimo 2: ecco, e ora mi hai fatto venire voglia d rivedere quel film!

enzo: bravo bravo! Gli Stones sono la passione di mia madre, da sempre :) e in effetti ci siamo incontrate, a Crotone, ma questa è un'altra storia e si dovrà raccontare un'altra volta :)

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails