lunedì 1 settembre 2008

Ahhhhh


Lo so, sono fatta al contrario. La gente di solito guarda le previsioni e dice "Eccheppalle, peggiora."

Io invece ho visto questo e sono qui a fare i salti di gioia.

Non vedo l'ora che arrivi la pioggia, il fresco, il vento.

Non vedo l'ora di mettere una coperta pesante sul letto, di respirare l'odore dell'autunno.

Ve l'ho detto, sono fatta al contrario io: io festeggio l'arrivo della brutta stagione.

9 commenti:

zymil ha detto...

anche io anche io!!!
*zimo saltella per farsi vedere tra la folla*

S.B. ha detto...

Io quest'anno invece vorrei emigrare in Brasile per l'inverno..

ALittaM ha detto...

zymil: evviva, non sono sola! :) Viva il freddo!

s.b.: posso capire.

Barbara ha detto...

ANCHE IO :) in inverno gli amici sono in città e non sparsi per il mondo a fare le vacanze e poi riprendo a lavorare, che il mio lavoro mi piace un sacco!!!
COMINCIO STASERAAAA ^_^

ALittaM ha detto...

brava barbara, benvenuta nel club degli autunnofili! :) E sono anche contenta che il tuo lavoro ti piaccia, non c'è niente di meglio di apprezzare il proprio lavoro :)

gischio ha detto...

Mah... a me la stagione fredda, più che il piumone da mettere sul letto, fa venire in mente la bolletta del gas :-(((

ALittaM ha detto...

Tutti punti di vista Gischio: a me quella calda fa venire in mente la bolletta dell'elettricità per l'aria condizionata... da questo punto di vista sarebbero ideali 20 gradi fissi tutto l'anno! ;)

gischio ha detto...

In effetti, ci deve essere qualcosa di profondamente distorto in un mondo dove in inverno devi spendere per riscaldarti e in estate devi spendere per rinfrescarti... e allora 20 gradi per tutti!

ALittaM ha detto...

Eh, in effetti ogni stagione è buona per sprecare energia... che animale insofferente è l'uomo!
20 gradi per tutti sembra un programma politico ;)

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails