mercoledì 8 ottobre 2008

Migrano!

Stamattina andando al lavoro ho rischiato di incidentarmi.
All'altezza di Melide, sotto una spessa coltre di nubi grige e piovose, volava uno stormo di uccelli diretto verso il Sud.
Era magnifico guardarli volare, in formazione a V, perfettamente sincronizzati, sopra l'acqua plumbea del lago.
Li guardavo e mi immaginavo i luoghi che visiteranno lungo il viaggio, magari diretti in Sicilia o in Spagna o in Africa. Chissà dove riposeranno, dove mangeranno, chi li caccerà. Chissà in quanti ritorneranno a primavera, con la prole al seguito.
Ci rivediamo ad Aprile, pensavo mentre guidavo.
E infatti ho rischiato più volte di finire con la macchina nel lago, presa com'ero dal momento-Quark che stavo vivendo.
Dovrei contentrarmi di più quando guido.

2 commenti:

Anonimo ha detto...

ahiahiahaiahaiahai!!!!!!! E per fortuna non sei come quelle che si TRUCCANO O SI METTONO IL ROSSETTO guardandosi nello specchietto mentre vanno! quelle si che sono pericolose. :)

ALittaM ha detto...

Se cercassi di mettermi il rossetto mentre guido arriverei a destinazione conciata come un clown :))

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails