venerdì 26 dicembre 2008

Un piano semplice

26 Dicembre ore 9.30.
La Madre è appena partita sul taxi diretto verso la stazione, dove prenderà il treno diretto a Nizza.
Ste è dai parenti nel Veneto e torna stasera sul tardi.
Io sono sola soletta e ho, nell'ordine:
  • Scorte di the, biscotti e panettone da durarmi per mesi
  • La tuta, le calzettone natalizie, il golf di cachemire extralarge in cui stare comodi e caldi
  • Un divano morbido e gigantesco
  • Un plaid
  • Una serie di libri stupendi ricevuti a Natale da sfogliare e spulciare
  • Un frigo pieno di avanzi
  • Una TV con Sky e tutti quei programmini che mi sono tanto mancati negli scorsi 6 mesi
Avete già capito cosa mi attende, vero?
Un'intera giornata di questo:

Bliss

(la foto, tra l'altro, è stata scattata il giorno di S. Stefano di tre anni fa. Certe abitudini non cambiano!)

2 commenti:

SunOfYork ha detto...

beata te!
io sono in piena full immersion familiare, mai che prendano un treno per nizza i miei :P
buone feste
sun

ALittaM ha detto...

Grazie, buone feste anche a te! È stato un 26 Dicembre di totale relax, ci voleva proprio :)

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails