martedì 23 giugno 2009

Coraline, il 3D e Dieci Euro

Sabato sera siamo andati a vedere Coraline all'Odeon.
Ora, a parte che il film è molto bello, inquietante ed emozionante e, ciononostante, io e Ludo siamo riusciti ad appisolarci per un paio di minuti (la colpa, questa volta, va data alla pizza dei Fratelli La Bufala, che ha la leggerezza di un blocco di travertino).
A parte il fatto che era in formato 3D, quindi abbiamo visto il film con gli occhialoni, e gli occhialoni dopo un po' mi stufano, e ho provato a vedere il film senza occhialioni 3D ed è esattamente come vedere il film da miopi, tutto sfuocato.
In ogni caso, la cosa davvero strana è successa alla cassa, perché i biglietti costavano 10 Euro.
Dieci. Euro.
Ma è tantissimo!
Lì per lì ho pagato e non ci ho fatto caso, ma più passa il tempo, più mi sembra che dieci euro per vedere un film siano davvero parecchi.
Soprattutto quando poi vai alla Feltrinelli o su Play.com e vedi che i film te li regalano, letteralmente. Tipo Kung Fu Panda, che ho visto a Settembre proprio nella stessa sala dove sabato scorso ho visto Coraline, ora costa 6,50 Euro compresa la spedizione. Meno di un biglietto per una persona, e te lo puoi vedere infinite volte, comoda comoda dal divano di casa tua.
Sia chiaro, io amo il cinema, e andrei a vedere un film ogni sera e non smetterò di andare al cinema per colpa di questi stupidi 10 Euro.
Però ragazzi, poi non lamentiamoci se le sale sono vuote.

11 commenti:

Anonimo ha detto...

Da una che fa quattro (4!) vacanze all'anno in giro per il mondo fare osservazioni su 10 euro mi sembra un po' una presa in giro.

ALittaM ha detto...

Anonimo, caspita quanto sei bravo a farmi i conti in tasca! Sarà mica invidia la tua?
Comunque, non che io abbia bisogno di giustificarmi, ma 1) dove le vedi le 4 vacanze? 2) hai sicuramente saltato la parte del post in cui dicevo che non sarà certo per questi 10 euro che smetterò di andare al cinema.
Leggi meglio la prossima volta.

Ah, e ripeto una cosa che ho detto mille volte: siete tutti benvenuti con le vostre opinioni, ma nascondersi dietro l'anonimato è da vili. Nome, o nickname, o weblog. Altrimenti chiudo di nuovo i commenti anonimi. Grazie.

Anonimo ha detto...

Ok. Avevo visto Japp-Londra-Grecia.
E visto che siamo solo a metà anno...ho fatto 3+1=4.
Sarò un pezzente, ma a me sembrano delle vacanze (anche se di 4-5 giorni).
Cmq scusa.

La storia delle sale vuote (in Italia) è trita e ritrita. Occhiali 3D o no. Sai quanto era il prezzo del biglietto nel '93 nei cinemini in San Babila a Milano? 9000 lire. Sono passati 16 anni e con l'euro siamo rimasti al prezzo di prima, giusto? (e sai che è così, perchè l'euro ha portato solo disgrazie). Allora il cinema era messo maluccio, adesso è pure peggio (in Italia). Quindi non credo sia una questione di prezzo del biglietto, ma di disaffezione verso il cinema.
Certo, i gestori ci marciano un po', ma chi non lo fa?

Rodolfo.

ALittaM ha detto...

Ciao Rodolfo (?), innanzitutto grazie del nome e della ri-risposta!

Per quanto riguarda le vacanze, beh, il Giappone è un evento più unico che raro (era il viaggio di nozze!), la Grecia è in effetti LA vacanza dell'estate, e Londra... ma Londra non conta, vado ospite di mio cognato per un weekend!

Riguardo il cinema, il tuo ragionamento in parte é vero, c'è disaffezione nei confronti del cinema in generale. Però tra 4,50 Euro (le 9000 lire) e i 10 Euro di sabato scorso la differenza un po' si sente...

Anonimo ha detto...

Io sono sempre più convinto che NON E' VERO che 1 euro = 2000 lire.
Opinione personale, neh!

Rodolfo.

Piero. ha detto...

Non è che da quando ti sei sposata fai i conti in modo diverso? Rodolfo ha ragione sulle 2000 lire, non sono vere, figuriamoci, valgono meno di mille lire. Ma ti piacciono i cartoons? Se non si era capito sono tornato, ciao e sorridi.

ALittaM ha detto...

Piero, bentornato! Ma cosa è successo?! Comunque hai ragione, forse ora che sono "donna di famiglia" calcolo le mie priorità in altre maniere. O forse mi sono appena comprata un plasma e per pagarlo dovrò esentarmi da cinema e pizza per i prossimi 5 anni ;)

Piero. ha detto...

Sono successe un po' di cose.
- mi sono lasciato con Giulia, o forse lei ha mollatoi me? Mah comunque adesso non stiamo più imsieme-
- nel mentre che ero lì a lasciarmi con Giulia è scoppiato un casino con una certa Antonella che commentava da me: ci siamo deliziosamente mandati affa ed io ho calato la briscola denigrando affabilmente una specie di individuo con il quale la suddetta divideva il blog- Non tI basta?
- allora, ho attraversato un periodo nero nero nero, condito da presentimenti profondi e crisi d'identità; hann provato anzi ad appicicarmene su una del tuto nuova. Tentativo fallito ma che ha lasciato una scia di incomprensioni.
- Il lavoro? Domanda di riserva please.
- alla fine questo spazio e me che mi cio esprimo dentro mi mancava a tal punto che ho deciso di riprendere. Punto
5 anni di esenzioni da cine e pizza? Ma di quanti miliardi di pollici è il plasma che hai comprato? Potresti aprirci un cinema sai.

Anonimo ha detto...

Beh, però ha ragione.

Se un plasma da 3500 neuri lo recuperi in 5 anni hai:

3500 / 5 = 700 euri/anno

Mettiamo che pizza+cinema = 60 euro, ci fai:

700/60 = 12 uscite all'anno.
Abbastanza plausibile.

Rodolfo.

ALittaM ha detto...

Piero, beh, bentornato!! Quante cose che hai passato...

Rodolfo, esatto, esatto. E poi comunque diciamocelo, ho un fondo di tirchieria non indifferente.

ilbusca ha detto...

Si ma tra le 9000 lire del '93 e i 10 euro (20000 lire) del 2009 ci sono anche 16 anni di inflazione!
Con 20000 lire nel 1900 ci compravi una villa...

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails