lunedì 20 luglio 2009

Epiteti

Sabato pomeriggio Ste e ALittaM sono a Milano.
La spesa per la grigliata é stata fatta, la carne messa a marinare, l'insalata di cuscus e l'insalata di pasta preparate. Il pomeriggio è libero.
"Senti, io vado a farmi tagliare i capelli in vista del viaggio in Grecia." dice Ste.
"Ottima idea, pure io." e così i due si separano.
Si reincontrano dopo qualche ora, entrambi con i capelli belli tagliati e ordinati.
ALittaM: "Io sono stata da Vuoilalìga, la parrucchiera cinese in De Angeli. Cinque minuti e otto euro. Soldi ben spesi."
Ste: "Io sono stato da Coppola in via Manzoni. Quaranta minuti e sessanta euro. Sono figo come un modello. Soldi ben spesi."
ALittaM: "..."
Ste: "..."
ALittaM: "Narciso."
Ste: "Braccine corte."

3 commenti:

Jane (Pancrazia) Cole ha detto...

"Figo come un modello"?
Ci vogliono le prove fotografiche! :D

ALittaM ha detto...

Ma lo Ste è sempre figo come un modello! ;) Beh, io sono un po' di parte!

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails