lunedì 17 agosto 2009

Turisti a casa

Questo weekend, visto che era Ferragosto e non è mai bello stare con le mani in mano, io e Ste ci siamo trasformati in turisti nostrani.

È iniziato venerdì, quando ALittaM ha avuto l'idea di esaudire un desiderio che Ste esprime più o meno settimanalmente da quando si è trasferito in Ticino: andare a visitare la Swiss Miniatur. Per chi non lo sapesse, si tratta di un enorme modellino di tutti i punti di interesse più importanti della Svizzera. Chiese, castelli, il villaggio di Heidi, l'aeroporto di Zurigo, il tutto contornato da numerosi trenini che viaggiano incessantamente attraverso montagne, ponti, sottopassaggi. Per Ste, che sin da piccolo ha avuto una passione smoderata per trenini, aerei e modellini vari, è stato come passare un'ora in Paradiso.

Sabato, per non togliere niente alla nostra tradizione lombarda, siamo andati da M. e C. al mulino di Abbiategrasso, per pranzare insieme, rilassarci in piscina, osservare i numerosi insetti che andavano e venivano dai frutteti e dal giardino.

Infine ieri, non paghi di tutto ciò, siamo saliti sul bel trenino a cremagliera e in poco tempo voilà, 1700 metri d'altezza, sulla cima del Monte Generoso a rimirare la vista spettacolare.

Insomma, è bello quando ti rendi conto che intorno a dove abiti ci sono un sacco di cose belle, senza bisogno di fare grandi viaggi.

(ma visto che non ci piace stare fermi, il prossimo weekend si va a Zurigo, eh)

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails