lunedì 21 dicembre 2009

Il giorno più buio dell'anno

In giornate come questa, il giorno più buio dell'anno, con i fiocchi che scendono numerosi dal cielo e si aggrappano voraci a tutto quello che trovano, un passaggio a casa è uno dei doni più benaccetti e piacevoli.
La neve è bella, ma è bella quando la si vede dal caldo di casa propria, con le candele sul davanzale, un piatto di capelletti in brodo a tavola e una coperta sotto la quale stendersi.
Ecco un paio di scatti estemporanei per farvi vedere com'è la situazione a Lugano oggi.

Snowed in
Il balcone della cucina. Mi piace il modo in cui la neve si appoggia sui disegni della ringhiera.

IMG_7372
La vista dalla cucina. La Basilica del Sacro cuore innevata.

Snowed in
L'angolo del riciclo, completamente coperto di neve.

Sacro Cuore con neve
Ancora neve sul Sacro Cuore.

Candles and snow
Mentre io ero in giro a scattare foto per casa, Ste ha acceso le candele e preparato la cena.
NB: notate la nuova versione dell'arancia natalizia appena fatta, la casa ha un buonissimo profumo.

E da voi? Nevica? Tanto, poco? Fatemi vedere le vostre foto!

2 commenti:

mariacristina ha detto...

Come faccio a farti vedere una foto di Milano? Qui è un disastro, neve annunciata ma nessun spazzaneve in giro, scommetto che in Svizzera le strade sono tutte belle pulite. Solo i ragazzi fanno festa, saltato l'ultimo giorno per chiusura scuole niente compiti delle vacanze.

zymil ha detto...

dai un occhio sul mio Flickr ;)

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails