domenica 10 gennaio 2010

I pancake del sabato mattina

E allora sì, godiamocelo questo weekend che finalmente è arrivato! Andiamo a letto tardi la sera prima, alziamoci con comodo la mattina del sabato e poi, ancora in pigiama, facciamoci questi pancake che sono facilissimi e deliziosi. Fateli subito, fateli il prossimo weekend, fateli per il vostro fidanzato o la vostra famiglia e vedrete che sguardi d'amore vi rivolgeranno!
Ecco la ricetta, presa da qui (Nigella, la mia adorata):

Ingredienti per la base asciutta:

600 g di farina
3 x 15 ml di lievito
2 cucchiaini di bicarbonato
1 cucchiaino di sale
40 g zucchero

Ingredienti liquidi per ogni 150 g di base asciutta:

1 uovo
250 ml latte parzialmente scremato
15 g burro fuso

Preparazione:

Innanzitutto preparate il mix con gli ingredienti asciutti. Fatelo una volta sola, dopodiché potrete tenerlo pronto per ogni volta che vorrete fare i pancake. Una comodità incredibile.
Quando siete pronti a fare i pancake, prendete 150 di preparato asciutto e, in una ciotola a parte, sbattete l'uovo, aggiungete il latte e il burro. E poi unite il composto asciutto e quello liquido.
Scaldate un padellino antiaderente e armatevi di mestolino e paletta in silicone. Versate un mestolo alla volta, aspettate fino a che non si formano le bollicine sulla superficie del pancake e poi rigiratelo. Un minuto per ogni lato sarà perfetto.
Con queste quantità si fanno circa 15 pancake, che bastano per due persone fameliche o tre persone di medio appetito.
I pancake, una volta pronti, non saranno molto dolci. Perfetti, quindi, per innaffiarli con sciroppo d'acero, miele, o anche semplicemente con zucchero.

Aggiungete una tazza di the, un bicchiere di succo d'arancia e la colazione sarà perfetta.

PS: Questo post è ri-dedicato alla mia grande amica O. che per prima mi ha fatto i pancake quando ero ospite a casa sua a Ravenna!

3 commenti:

mariacristina ha detto...

Devono essere buonissimi! Ti copio la ricetta. ma la base asciutta quanto tempo resiste? Ciao.

ALittaM ha detto...

Sono strepitosi!
La base asciutta, a patto di tenerla in un contenitore ermetico, secondo me si conserva per qualche mese. In ogni caso ogni motivo è buono per farla fuori a suon di pancake ;)

PS: Ieri ho provato la tua ricetta per la torta paradiso, SPETTACOLARE! Grazie!

mariacristina ha detto...

Qualche mese penso che non resisterà visto i lupi famelici che mi ritrovo in casa. Son contenta che la torta sia venuta bene, a presto Mariacristina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails