mercoledì 31 marzo 2010

Il soggetto ALittaM

È figlia di sua madre
Legge compulsivamente libri di ogni tipo, che compra ad ogni occasione e ammassa in giro per la casa.
Ama studiare.
È viziata e irrazionale.
È refrattaria a ogni cambiamento che le viene imposto.
È miope e ama avere gli occhiali.
Ascolta musica rock.
Ha opinioni decise che sono quasi impossibili da eradicare.
È disordinata.
Ha sempre qualcosa da insegnare a chiunque.
Sotto molti aspetti, è una femminista.
Tiene tutto e non butta mai via niente.
Non apprezza i lavori da casalinga.

È figlia di suo padre
È permalosa, altera e arrogante.
Ama i libri di fantascienza e del mistero.
Andrebbe al cinema ogni giorno.
Adora riguardare i film più e più volte, apprezzandone la visione come si apprezza la compagnia di un vecchio amico.
Ha la lingua lunga e tagliente.
Ama i musical.
Ha un ottimo senso dell'orientamento.
Odia le bestemmie.
Si dimentica qualsiasi cosa non sia scritta su un Post-It.
Ha passioni intense e temporanee, che possono durare dal paio di mesi alla decina di anni.
Le viene naturale montare mobili, sistemare i piccoli elettrodomestici e fare i lavoretti in casa.
Mangia con voracità e spera segretamente di rubare qualcosa dal piatto del vicino.
Ingrassa con estrema facilità, ma in compenso fa fatica a dimagrire.

È nipote di sua nonna 1
Ama cucinare e sfamare le persone.
Suona il pianoforte.
Pur essendo femminista, si rende conto di apprezzare la compagnia dei maschi più di quella delle femmine.
È religiosa.

È nipote di sua nonna 2
Impara con grande facilità nuove lingue.
Spesso ha momenti di malinconia e moti di rabbia incontrollabili.
Ride per le battute più stupide, e di gusto. Ancora di più se sono sconce.

Il soggetto ALittaM è un buffo puzzle di caratteristiche spesso discordanti tra di loro, che tuttavia riescono a trovare una loro strana armonia.

4 commenti:

Antonella Napolitano ha detto...

Lo sai che questo post mi ha fatto ricordare di quando abbiamo iniziato a scriverci e ogni tre frasi era una fiera di "anche tu?!".
Che bello! :)

Anonimo ha detto...

direi che questo puzzle ti ha reso unica, speciale e un'amica preziosa! O.

mariacristina ha detto...

Che dire, un puzzle riuscito bene. Ciao e Buona Pasqua.

ALittaM ha detto...

Antonella, è vero! La mia anima gemella! :)

O, grazie tesoro mio :)

mariacristina, ma grazie, e Buona Psqua anche a voi!

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails