giovedì 7 ottobre 2010

Fratelli dispersi

Giovedì ore 19.30, casa, Lugano.

ALittaM, casalinga imperfetta, sbuffa mentre aggredisce la gigantesca pila di panni di fresco lavati e asciugati.
Alla fine del duro lavoro osserva perplessa ciò che resta sul letto.
Cinque calzini spaiati. No, dico. 5.
Non uno, che è plausibile. Non due, che è sbadataggine accettabile, non tre, non quattro.
Cinque stupidissimi calzini privi del loro gemello.

Ecco l'inconfutabile prova fotografica.
Missing socks

Sapete cosa vuol dire, vero?
Esatto. È l'ultima volta che lascio Ste a fare il bucato.

3 commenti:

Rabb-it ha detto...

Non farlo!
Lo fanno apposta.
Ho scoperto che è una tattica per essere esentati dal fare i lavori domestici, fingersi inetti intendo.

Fanno solo finta.
O impara, o impara, ma non dire mai: non lo farai più.
Mai!

:-P

E dopo questa...lo spiedo è assicurato!

Ciao

orsella ha detto...

io ho MUCCHI di calze scompagnate, mucchi che non c'è verso di ricomporre

ALittaM ha detto...

Rabbit, è vero! Devo educarlo a mettere a posto i calzini, altrimenti è troppo facile...!

Orsella, uniamo i nostri mucchi, magari salta fuori qualcosa di creativo.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails