venerdì 3 dicembre 2010

L'insonne

"Tanto ormai prendo così tanti caffé che uno in più non mi fa niente."
prova a prendere un caffé alle 11 di sera di un giorno estremamente stressante, dopo esserti bevuta mezzo litro di coca cola. E poi ne riparliamo.

In compenso, dopo ore di sogni agitati e intenso rimuginare sugli eventi della giornata appena trascorsa, ho scoperto che uno dei lati positivi di stare in casa da sola senza marito è che ti puoi piazzare nel lettone col macbook e le cuffie e guardarti un film anche alle 5 di mattina.

Oggi è il tipo di giornata da doppio strato di correttore, direi.


PS: Mi porto avanti per il weekend, oggi doppia canzone.

1) Rocking around the Christmas Tree degli Hanson (sì, Hanson, e allora? Non sottovalutateli.)



Che trovate qui.

2) Un super-classico. Jingle Bells di Bing Crosby, che in un paio di note vi manda dritti dritti negli anni Cinquanta.



Che trovate qui.

2 commenti:

Gischio ha detto...

Personalmente ho poche regole nella vita, ma una di queste è
Mai prendere un caffè (espresso o moka, il lungo non vale) dopo le 16 .
Altrimenti succede proprio quello che dici tu

sospesanelviola ha detto...

ti invidio per il lettone!!!:)

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails