venerdì 18 febbraio 2011

Il mistero si risolve

Arriva un sms dal papà.
"Riceverai un pacco per me dall'oriente. baci"
Facilissimo fare due più due. ALittaM afferra il telefono.
"Ma per caso nel pacco ci dovrebbero essere dei pantaloni?"
(attimo di silenzio) "Sì. Come lo sai?"
"Come lo so? È da due settimane che sti pantaloni mi ballano per casa. Il pacco è arrivato senza lettera né indicazioni né niente. Mi hai fatto scervellare! Perché non mi hai avvisato prima?"
"Non credevo ci mettessero così poco tempo! Sono pantaloni che metto d'estate in barca, sono comodissimi, me li sono fatti spedire da un tizio in Tailandia."
Ma voi ve lo immaginate mio padre, l'arzillo avvocato sessantenne, che solca i mari del Mediterraneo con dei pantaloni da pescatore oversize?
Ma la domanda, che ancora ALittaM non ha osato fare al padre, è: per quale motivo questi benedetti pantaloni di cotone tailandesi color nocciola smorta te li sei fatti spedire a casa mia?

2 commenti:

mariacristina ha detto...

Per non far sapere che va in barca??? Mistero, indaga e poi facci sapere. Un abbraccio.

Anonimo ha detto...

Semplice è un caso di ESNPI.
Estrema
Sfiducia
Nelle
Poste
Italiane

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails