domenica 5 giugno 2011

Risotto alle verdure

Quando hai voglia di verdure, e sei stufa di pastasciutta (persino a me può capitare, ebbene sì, di averne mangiata troppa), questa è un'ottima idea. L'ho fatta l'altra sera ed è riuscita a conquistare persino la madre, che è solitamente refrattaria a ogni tipo di novità. L'idea l'ho presa da qui, togliendo qualche ingrediente.

Ingredienti (per 3 + schiscetta il giorno dopo)

320 g riso Carnaroli
1 Zucchina
1 Melanzana
50 g Piselli surgelati
1 Cipolla (o 2, vedi dopo)
150 g Pomodorini
Brodo bollente
50 g Parmigiano Reggiano grattuggiato
Basilico
Olio di oliva
Burro
1 bicchiere diVino bianco
Sale e pepe

Preparazione

Tagliate le verdure a dadini e fate un trito di cipolla. Fate imbiondire la cipolla con un paio di cucchiai di olio e un tocchetto di burro. Aggiungere la zucchina, la melanzana, i piselli, fare rosolare, coprire con un mestolo di brodo e fare cuocere per 10 minuti col coperchio. Poi aggiungere i pomodori e fare andare altri 5 minuti, aggiustare di sale e pepe.
Nella risottiera scaldare olio e burro. Se vi va di fare il soffritto come base del risotto, aggiungete la cipolla tritata e fate soffriggere. Io non l'ho fatto (c'era già la cipolla delle verdure) e devo dire che il risotto è risultato più leggero. Aggiungete il riso e fate tostare fino a che diventa lucido, poi aggiungere un bel mestolo di brodo.
Quando il primo mestolo si è assorbito, aggiungere le verdure e continuare la cottura in tipico stile risotto, aggiungendo il brodo a mestoli e rimestando di continuo.
A un paio di minuti dalla fine della cottura togliere dal fuoco e aggiungere il Parmigiano. Rimestare, coprire col coperchio e lasciare mantecare il risotto per 2-3 minuti.
Finita la mantecatura aggiungere delle foglioline di basilico fresco tritate e servire.

Buonissimo!

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails