sabato 29 ottobre 2011

Meglio di Marcel Marceau

Sabato pomeriggio.
ALittaM e Ste stanno preparando la lista della spesa.
Sarà Ste ad andare a fare la spesa al Bennet, perché a quanto pare i bimbi piccoli è meglio che non visitino i supermercati (troppa gente, troppi germi, cose di questo tipo - a sentirli descrivere sotto questi termini anche un adulto perde la voglia di andarci).
ALittaM detta la lista della spesa a Ste.
E nel frattempo sta facendo merenda.
Ma non interrompersi e non vuole aspettare la fine del pacchetto di biscotti per finire l'elenco.

Provateci voi, in pochi secondi, a mimare a vostro marito concetti come "Svelto", "Yogurt Yomo confezione 8 pezzi" e "Guarda al banco del pesce se c'è qualcosa di buono in offerta". Vi sfido.
Ah, e Ste comunque ha capito quasi tutto. Stare insieme da tutto questo tempo ha dei chiarissimi pregi.

PS: E ovviamente Lucia ha deciso di farsi venire una crisi isterica, di quelle sono stanca ma non voglio dormire, proprio nel momento in cui Ste si infila la giacca. ALittaM l'ha stordita nell'unico metodo (legale) che conosce: infilandola nella fascia e passeggiando cinque minuti per casa. Risultato: una Lucia addormentata di colpo, e una ALittaM contenta di avere le mani libere, ma che si sente un po' un marsupiale.

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails