domenica 19 febbraio 2012

Una neomamma al concerto rock

La prima volta dalla nascita di Lucia in cui mi sono presa una sera per me e per qualcosa che mi piace.
Ho lasciato marito e figlia a casa con un paio di biberon di latte e sono andata a Milano a sentire loro. Loro di cui mi sono innamorata da un paio di anni e che non pensavo sarebbero mai arrivati in Italia. E invece.
Bellissimo concerto, e bravissimi i Black Keys, proprio come me li immaginavo. Tanto bello da rimpiangere di essere restata a debita e sicura distanza invece di buttarmi nella mischia sotto il palco come ai vecchi tempi.
Verso la fine del concerto ho iniziato a sentire la stanchezza e la palpebra che calava. E tornata a casa mi sono dovuta attaccare al tiralatte e svuotare i miei poveri seni che gridavano vendetta. Ma ne è valsa la pena, oh se ne è valsa la pena.




(e Ste e la pupa, da soli senza di me, chiederete voi? Se la sono cavata da Dio. Hanno mangiato, si sono fatti le coccole, si sono addormentati felici e contenti. Un ottimo incentivo a rifarlo di nuovo!)

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails