domenica 29 aprile 2012

A colazione con la signora J

L'abbiamo incontrata per caso oggi, da Münger, come capita spesso (a Lugano siamo in quattro gatti, la domenica in giro trovi sempre le stesse persone). E allora ci siamo fermati a prendere un cappuccino insieme.

 Lucia

Ed eccola qua, la signora J, che si tiene in braccio Lucia.
Visto che ne parlo sempre ma non ve l'ho mai fatta vedere, ho pensato di mettervi su una foto. Magari pensavate che fosse una creazione artistica di questo blog, e invece no. È verissima. 90 e passa anni, prende il caffé in tazza grande con un bricco di latte caldo a parte, un gipfel e intanto si legge il giornale. Lucia quando la vede le fa la festa e la signora J è contentissima.

Poi dicono che in Svizzera la gente è fredda ed è difficile fare amicizie.

4 commenti:

alice ha detto...

amorina!questa vecchina sembra una fatina buona..è adorabile!

sara ha detto...

ho scoperto oggi il tuo blog e devo dire che mi piace un sacco! poi, come te, sono mamma di 3 frugoletti di 6 mesi...a presto!

Sara ha detto...

scusa sono quella di prima ; )

Elena ha detto...

ciao Alessandra, vengo dal blog di Alice, ho letto oggi l'intervista!
complimenti per la tua Lucia, è bellissima!!
bello il tuo blog, oggi parli di Münger, sai quand'ero piccola mia nonna mi ci portava spesso a mangiare le paste, si incontrava con le sue "amiche", tutte rigorosamente con cappellino e veletta e....sigarette Parisienne gialle senza filtro!! erano troppo forti...(la signora me le ha ricordate..)
ciao Elena

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails