lunedì 9 aprile 2012

Il nostro momento di fama quotidiano

Camminare per piazza Riforma in tarda mattinata con la pupa nell'Ergobaby.
Essere assaltati da un paparazzo della RSI (televisione della Svizzera Italiana) che ti punta un microfono in faccia.
Proprio mentre tu ti stai cacciando in bocca un ovetto Lindor intero.
Biascicare qualcosa su quanto è bella la città. E sperare di non avere un rivolo di bavetta di cioccolato che ti cola dall'angolo della bocca.
Rispondere a una domanda incomprensibile sulle grigliate tradizionali (eh?).
Sperare che inquadrino la pupa più di quanto non inquadrino te, che oggi proprio non è giornata, non sei truccata e hai addosso il cappotto taglia 50.
Farti telefonare da tua madre quando il telegiornale viene trasmesso alle 19 e sentire le testuali parole "Lucia era proprio un amore... ma tu cosa stavi mangiando?"
Ecco, il momento di fama di ALittaM si è consumato così, la mattina di Pasquetta. Il popolo televisivo ticinese se la ricorderà come quella che si stava a strafogare di cioccolatini, ma la figlia era tanto carina.

UPDATE: Ecco il video!

2 commenti:

Spiessli ha detto...

:o)

Beh l'ovetto Lindor merita! La bandella te la raccomando... le filarmoniche mi suscitano sempre un misto di pateticume e tenerezza (più il primo della seconda).

Anonimo ha detto...

guardando il "Quotidiano" io ho pensato: quella è ALITTAM!!!
...infatti eri proprio tu...

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails