lunedì 4 giugno 2012

And Then He Kissed Me

Stamattina la playlist random dell'Ipod mi ha proposto "And Then He Kissed Me" delle Crystals. Inutile dire che la sottoscritta ha iniziato subito a cantare e battere le mani a tempo.

E poi tutt'a un tratto, mentre gorgheggiavo come una deficiente sul lungolago di Lugano, mi è tornato in mente il momento in cui sono venuta a conoscenza di questa canzone. Era al cinema, una domenica pomeriggio, ed era la prima scena di questo film:



Lo conoscete? Ditemi che lo conoscete. È una delle chicche più belle dei film per famiglie anni '80. La babyisitter sprovveduta con i tre ragazzini al seguito a salvare un'amica che si è persa nel cuore di Chicago. Ci sono tutti: la malavita, il blues, il ragazzino innamorato della protagonista, il bello stronzo, l'amico burlone dai capelli rossi. Ma il mio personaggio preferito è lei: la bambina pazzamente innamorata di Thor.

E vi dirò di più. Vedete la scena iniziale, con lei che balla in camera da letto? Ecco. Io ho passato tutte le mie serate tra i 10 e i 15 anni facendo esattamente quello. Mettevo la mia musica, tiravo fuori qualcosa che facesse da microfono, e facevo la scema cantando in playback.

(dai, ammettetelo, lo facevate anche voi...)

1 commento:

Sara ha detto...

ommioddio! io ti giuro avrò visto questo film un milione di volte....a vedere il video mi è venuta la pelle d'oca! : ))

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails