lunedì 27 agosto 2012

Guardando indietro

Una settimana fa...
Una settimana fa annaspavo dal caldo in un ufficio rovente. Il mio sollievo era stendermi su un prato, sotto gli alberi, la sera al parco Ciani, e respirare un po' di aria fresca. Una settimana fa, dopocena, ho ricevuto una visita inattesa ma molto gradita.

Un mese fa...
Un mese fa avevo appena scoperto delle cose molto spiacevoli che mi riguardavano, e che mi avevano molto ferito. Ma ero anche felicissima perché il giorno dopo sarei andata in vacanza con Ste e Lucia. Il pensiero del mare ligure, delle stradine di Rapallo in cui sono cresciuta, della lontananza dal resto dei problemi che mi sarei lasciata alle spalle per un paio di settimane... questi pensieri bastavano a farmi mantenere la calma.

Un anno fa...
Un anno fa ero grossa e gonfia, con una bimba nella pancia e la pressione che faceva mille sbalzi e le caviglie e i piedi grandi come salsicce. Un anno fa andavo al lavoro ogni giorno, consapevole del fatto che avrei potuto partorire da un giorno all'altro, ma testardamente convinta a non mollare fino a che ce l'avrei fatta. Se mi riguardo adesso, non avevo la minima idea di quello che mi avrebbe atteso dall'altra parte del pancione. Nessuna futura mamma ne ha idea, lo capisce solo dopo, quando la nube del post-parto si è diradata. Un anno fa era un'altra vita, un'altra ALittaM.

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails