giovedì 16 agosto 2012

La pesciolina

Ci sono bambini che quando li pucci per la prima volta in mare piangono.
Lucia è scoppiata a ridere.
Abbiamo subito scoperto qual è il suo passatempo preferito: stare a mollo in acqua e sgambettare, sbracciarsi, mentre si scompiscia dalle risate.
Per dare un attimo di tregua alle nostre braccia, il secondo giorno di vacanza abbiamo deciso di investire Eur 9 per l'acquisto di un bel salvagente per pupi. Di quelli gialli e morbidosi. Dopo un paio di prove, Lucia ha subito capito che il salvagente era in realtà una sola, perché le limitava i movimenti e il campo visivo. Molto più divertente farsi tenere sotto le braccia da mamma e papà, e godere appieno della bellezza del mare.
Non solo: per evitare il sole troppo forte abbiamo dotato Lucia di una bellissima bandana rossa. Nella spiaggia di Rapallo sembrava un pirata dei caraibi in miniatura (anche se dubito che Jack Sparrow avesse una stampa a forma di granchio sugli slippini, ma non si sa mai).

Ieri, tristemente ritornati a casa, abbiamo deciso di premiare la depressione da rientro con un pomeriggio al Lido di Lugano. E abbiamo avuto la conferma che, acqua dolce o salata che sia, Lucia in acqua impazzisce di gioia.

Ma soprattutto, la sera crolla addormentata alle 9 e si fa una tirata fino alle 7 di mattina.

Questo autunno ci iscriviamo sicuramente ad un corso di nuoto infantile!!

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails