lunedì 29 ottobre 2012

Traslocammo

TraslocoIl mio silenzio ultimamente è ben motivato.
Abbiamo cambiato casa!
È iniziato tutto una mattina di Gennaio, con noi che visitavamo un cantiere ben avviato e un architetto che ci mostrava lo scheletro di un appartamento. Sono seguiti un paio di mesi di tentennamenti, e, in primavera, una firma dal notaio.
Poi a inizio Ottobre, con la pupa e noialtri mezzi malati, il panico dell'impacchettare le cose di una famiglia e prepararsi al trasloco.
TraslocoArriva il grande giorno, i traslocatori suonano alle 7 precise e iniziano a spostare tutto, nell'arco di un istante ti sembra incredibile, la tua vecchia casa è vuota, tutti i tuoi averi, i tuoi oggetti, i tuoi ricordi, sono caricati su un camion.
TraslocoEd eccoci nella casa nuova, che profuma ancora di vernice e sembra un regalo da scartare, e hai paura a camminare sul parquet per non rovinarlo. Si posano i tappeti, i mobili, le millemila scatole.
Ti guardi intorno, sei tu con tuo marito e tua figlia, e avete una casa nuova. Ci sono ancora mille cose da sistemare, oggetti che non saltano più fuori e ti chiedi se mai li ritroverai, le tue mani si devono ancora abituare alle nuove posizioni degli interruttori.
Ma è tutto emozionante, l'inizio di una nuova avventura.

Ah, e finalmente abbiamo un terrazzo!


2 commenti:

Jane (Pancrazia) Cole ha detto...

Auguro a tutti e 3 una felicissima nuova avventura! :)

Elisa ha detto...

che bello una casa tutta da riempire....vogliamo le foto asap!!!

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails