venerdì 14 dicembre 2012

Tutte le cose belle finiscono

Oggi finisce la mia avventura con Bad Attitude.

Sono stati anni intensi e bellissimi, nei quali ho avuto l'onore di lavorare con persone che mi hanno insegnato molto. Non nascondo che all'inizio della storia ho seriamente pensato di essere finita in mano a un pazzo. E invece la vita ti sorprende e ti fa scoprire anime affini dove meno te lo aspetti.

È stato un progetto su cui abbiamo investito infinita energia e passione, e la vera soddisfazione è vedere i frutti del nostro impegno, le nostre fatiche ripagate dall'affetto e l'apprezzamento di chi ci ha incontrati.

Non rimpiango neanche una delle ore che ho passato qui, a ragionare su cose e persone, creare mondi, raccontare storie, litigare, urlare, suonare chitarre, ascoltare musica a tutto volume, bere birra da soli o in compagnia. Non rimpiango nessuno degli eventi che mi hanno portato lontano, a fare le ore piccole, a incontrare persone e scoprire il bello di ognuna di loro.

Non rimpiango di aver sposato idee e filosofie che, in seguito, mi sono state rinfacciate.

Il mio unico rimpianto è di non aver avuto il fegato di tagliare la corda prima, di avere invece lasciato che gli eventi seguissero il loro corso naturale.

Oggi vorrei poter dire di lasciare il mio lavoro in ottime mani, ma oggettivamente non mi sento in grado di dirlo.

Dico solo che ho vecchi amici da incontrare e che finalmente non vedo l'ora di poter ritornare a fare quello che mi piace davvero.

3 commenti:

Pellegrina ha detto...

Acc.! Ma che cosa poco simpatica. Sembrava amassi il tuo lavoro, tanto. e so ceh è molto triste perderlo in queste condizioni. Tutti gli auguri del mondo.

ALittaM ha detto...

Esatto, amavo il mio lavoro. Al passato, "amavo".
Per questo, più che tristezza, provo sollievo, perché so che ora sono libera di tornare a fare le cose che amo davvero.

Anonimo ha detto...

forza che come si dice: si chiude una porta e SI APRE UN PORTONE!!
AUGURI

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails