giovedì 16 maggio 2013

Diario di una pupa

Diario del nido


Ieri al nido ci hanno consegnato un pacchettino con dentro una serie di fogli.

Erano i vecchi fogli del "diario" di Lucia, su cui le maestre segnano, giorno dopo giorno, le attività. Probabilmente il quaderno era pieno e hanno ben pensato di dare i fogli vecchi ai genitori come ricordo.
Ora, io ho sempre buttato un occhio veloce al diario della giornata, più che altro per sapere se aveva dormito e mangiato bene. Di solito ci pensa la maestra a raccontarmi cosa ha fatto Lucia, che giochi ha imparato, e se nell'insieme è andato tutto bene o no.
Ma averli qui sotto gli occhi, tutti insieme, da Ottobre a l'altro ieri, mi fa una grandissima tenerezza.
Come si fa a non adorare una bimba che è sempre allegra, solare, felice, pacioccona, che mangia e dorme e ride?
Ma soprattutto, quanto è bello avere segnato, nero su bianco, a futura memoria dei posteri, se e quanto hai mangiato, dormito, ma soprattutto... se e quanta cacca hai fatto?

Questo diario finisce subito nella scatola "cose imbarazzanti da fare vedere a Lucia quando sarà ragazzina".


Diario del nido  Diario del nido

Voi mamme del web, anche a voi hanno consegnato il diario? Oppure c'è una specie di tabella? Oppure vi lasciano nella totale ignoranza in merito alla regolarità intestinale dei vostri pargoli?

2 commenti:

Musidora ha detto...

No, dai, non puoi voler mettere in imbarazzo tua figlia in questo modo, in un prossimo futuro! :D

Pellegrina ha detto...

So che alle scuole Montessori lo fanno. Nelle altre direi di no.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails