venerdì 24 maggio 2013

Io questo malditesta proprio non lo capisco

Eh sì, io proprio non capisco come mai ho questo malditesta mostruoso stamattina.

D'altra parte non è che ieri abbia fatto un granché, ho solo passato l'intera giornata davanti a un computer a smanettare con codici e foto varie, intramezzando una sessione fotografica last-minute sul tavolo del salotto.



Poi sono andata a cena da mia madre, e già che c'ero ho fatto il bagno a una pupa che voleva fare tutto tranne lo shampoo e asciugarsi i capelli, e me lo ha fatto capire a suon di urla.

Certo, a cena c'era la frittata di pasta, e ne ho mangiata in quantità.

Ho messo la pupa a nanna e ho continuato a lavorare fino a quasi mezzanotte, aspettando che tornasse Ste dalla cena di lavoro a cui era andato.

Beh, poi la notte è volata via velocemente tra un vento pazzesco che faceva ballare le tapparelle e Lucia nervosissima che si svegliava ogni tre minuti.

E stamattina Ste è partito in fretta per un altro appuntamento di lavoro, mentre Lucia si è svegliata con le scatole girate e ha festeggiato la mattina vomitando due volte e piangendo come una disperata.

Aggiungiamoci che, visto che la macchina l'aveva Ste, per portare Lucia al nido ho affrontato il freddo e il vento, imbacuccando all'inverosimile sia io che lei. Poi per fortuna al nido Lucia è stata subito meglio e ha ripreso colore e voglia di giocare.

E tornata a casa, prima di rimettermi al computer, ho dovuto ripulire il pavimento e fare andare una lavatrice al volo, nonché fare le borse per il weekend, ché stasera si va a Milano.

Insomma, diciamocelo, proprio non vedo i motivi per avere questo tremendo malditesta.

A conti fatti dovrei essere morta svenuta stramazzata sul divano.

1 commento:

Eli ha detto...

tutto passa Alitta!! ..e tutto scorre.
Stamattina novembre ed ora lago bellissimo increspato dal vento, buon week-end!!

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails