martedì 7 maggio 2013

Urban soul - un pranzo a Milano

Urban soul

Cose che mi piacciono in questo periodo nel quale ho più tempo: prendere l'auto e sfrecciare verso Milano per una pausa pranzo con un'amica.
Zona Tortona, la Milano più bella. Anima vecchia, aria nuova. Gente alla moda, studenti, modelli.
Il ponte di porta Genova coi gradini di metallo su cui risuonano i tacchi delle donne.


Urban soul  Urban soul

Il sushi più buono che abbia mangiato negli ultimi anni, da Basara. Bocconi deliziosi che si sciolgono in bocca.
Alice e i suoi sorrisi e le sue coccole. Parlare dei nostri blog, del passato e dei nostri favolosi piani per il futuro.
Ricordare i tempi del liceo, e sembra un'altra vita, e quando lei nomina i nostri professori io resto per un attimo interdetta, faccio fatica a riaprire il cassetto dei ricordi. E poi in un attimo sono lì, i giorni del classico passati insieme, i professori amati e odiati.

Urban soul Sushi love

La visita all'ufficio di Alice e, wow, che meraviglia. Sento improvvisamente la mancanza per un lavoro di quelli "normali", con un ufficio e dei colleghi di fianco a te. Per un attimo la libertà di questo periodo mi sembra eccessiva, mi spaventa.
Poi esco per strada e sono di nuovo in giro, all'aperto, a Milano. La mia città, la mia anima. Ho l'animo leggero, un delizioso sushi nella pancia, un pacchetto di meravigliosi regali da parte di Alice, e il resto del pomeriggio da dedicare ai miei pensieri.

Urban art  Urban art

Ne vorrei mille, di pause pranzo così.
Un abbraccio forte alla mia Aliciotta!


2 commenti:

alice agnelli ha detto...

ale adorata torna presto!!!
<3

ALittaM ha detto...

Assolutamente sì!! bacio

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails