giovedì 1 agosto 2013

Buon compleanno Svizzera!

Amici vicini e lontani, oggi è il primo di Agosto e la festa nazionale della Svizzera!

Si festeggia il giorno del 1291 in cui i tre cantoni primitivi decisero di allearsi. 1291 è tantissimo tempo fa: se ci pensate i cittadini di questa nazione si sopportano da secoli e secoli eppure sono ancora qui. E in Italia invece siamo insieme da 150 anni soltanto e ancora ci stiamo un po' sulle balle a vicenda.
In ogni caso, ogni anno al primo di Agosto chiunque in Svizzera festeggia nei seguenti modi:
  • Sventolando bandiere svizzere in ogni dove: casa, automobile, coccarde sui vestiti, cappellini, barca, ecc. Il patriottismo dilaga come un virus. Le bandiere restano comunque esposte per giorni e giorni dopo la festa.
  • Accendendo il barbecue e grigliando carne di vario tipo, meglio ancora se le tipiche salsicciotte svizzere chiamate Cervelas, da mangiare cosparse di maionese o senape Thomy. Il supermercato leader, Coop, dedica uno speciale sulla griglia e il barbecue che inizia ad Aprile e culmina in questo periodo (guardare per credere le pubblicità).
  • Sparando fuochi d'artificio, che sono la grande tradizione del 1 Agosto, un po' come il 4 Luglio in America. Con l'eccezione che, ovviamente, i fuochi si possono sparare soltanto in posti designati e in orari designati. Mica quando ti pare. Che sei, un anarchico?
Per la prima volta in quattro anni, mi perdo la festa per il primo di Agosto a Lugano, che, come da programma, prevede il discorso del sindaco, la banda che suona l'inno nazionale svizzero, e un bello spettacolo pirotecnico sul lago, che però al 2 di Agosto bisogna sempre commentare che "era meglio quello dell'anno prima".
Insomma, alla fine mi piace perché quella che da noi è una parata di militari e un discorso del presidente abbastanza noiosetto, qui è una festa tra amici da innaffiare con una bottiglia di birra.
Buon compleanno Svizzera!

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails