sabato 9 novembre 2013

Pasta al forno con le melanzane

Perché il tempo si sta facendo buio e fresco, ed è ora di riaccendere il forno ed apprezzare un piatto semplice.
Perché questo rientra tra i tipi di pasti che puoi preparare la sera prima e riscaldare quando torni dal lavoro tardi e stanca e bimba e marito stanno morendo di fame.
Perché le melanzane mi ricordano tanto mia nonna e la zia di Ste.
Perché io sono una pastivora, e ogni scusa è buona per cucinare la pasta.
La mia versione personale di pasta al forno con le melanzane.



Ingredienti.


  • 400 g mezze maniche
  • 700 ml passata di pomodoro (1 bottiglia)
  • 400 ml polpa di pomodoro (1 latta)
  • 2 melanzane
  • 2 mozzarelle
  • 4 cucchiai parmigiano grattugiato
  • 3 cucchiai pangrattato
  • sale
  • pepe
  • origano
  • olio extravergine di oliva



Preparazione.

Prima cosa preparare il sugo, facendo cuocere la passata e la polpa a fuoco basso per almeno mezz'ora o un'ora, a seconda del tempo che avete a disposizione. Io per queste preparazioni tengo il sugo sul semplice, senza soffritto o troppi aromi, e lo aggiusto solo di sape e pepe e una svirgolata d'olio a inizio cottura. In questo caso ho aggiunto un pizzico di origano per esaltare il sapore della melanzana.
Tagliate le melanzane a cubetti e fatele andare in una padella con un bel fondo di olio d'oliva fino a che non saranno cotte.
Scolare le mozzarelle e tagliarle a cubetti.
Cuocere le mezze maniche in abbondante acqua salata e scolarle molto al dente. (per questa ricetta consiglio di comprare la pasta migliore a disposizione perché é necessario un tipo di pasta che tenga bene la cottura e non si spappoli in forno)
Scolare la pasta e ributtarla nella pentola di cottura, e a questa aggiungere il sugo, le melanzane, e per ultima la mozzarella e un paio di cucchiai di parmigiano.
Versare tutto in una pirofila dal fondo oliato e terminare con una spolverata di parmigiano e pangrattato e un giro d'olio.
Mettere in forno a 200° per almeno mezz'ora e completare l'opera con 10' di grill per fare una bella crosticina croccante.

Servire ben calda con un bicchiere di vino rosso di accompagnamento.



Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails