giovedì 6 marzo 2014

Destinazione Lavoro

Mi scrivono in tanti, dall'Italia, chiedendomi consigli su come andare a lavorare all'estero.

Innanzitutto approfitto dell'occasione per ringraziare tutte le persone che mi scrivono: il pensiero che ci sia davvero qualcuno che si è preso la briga di leggere e apprezzare il mio blog, e abbia deciso di contattarmi, è per me un grandissimo piacere ed è il motivo per cui sono contenta di avere iniziato a scrivere qui, ben 7 anni fa. Grazie a voi tutti che vi perdete nei miei racconti, ridacchiate delle mie peripezie e mi seguite fedelmente.

Ne approfitto anche per fare presente, a tutti i miei lettori, che io posso solo dare la mia piccola e parziale esperienza di italiana che è andata a vivere in Ticino. Il Ticino è come vivere all'estero, ma è anche molto simile alla vita in Italia. Certo, so molte cose per quanto riguarda la burocrazia, e i modi di vita, e le piccole pazzie quotidiane degli svizzeri e dei ticinesi, ma non sono esperta su Zurigo o Basilea.

(poi volevo fare un inciso. molti mi scrivono chiedendomi come fare per andare a vivere in Svizzera o come fare per trovare facilmente lavoro in Svizzera. La mia risposta flash sono tre parole: IMPARARE IL TEDESCO)

E infine, la cosa più importante di tutte, vi volevo segnalare un utilissimo sito, chiamato Destinazione Lavoro, che serve proprio per aiutare gli italiani a trovare lavoro all'estero.

Il progetto Destinazione Lavoro si propone non solo come punto di riferimento per trovare un impiego in Italia, in Europa e ovunque nel mondo, ma anche come mezzo d’informazione specializzato su tutto ciò che ruota intorno al tema del lavoro, per essere sempre aggiornati sulle ultime novità del settore.   
È un bel punto di partenza per chi vuole iniziare la ricerca di un lavoro, ha molti annunci di lavoro e informazioni pratiche e penso che a molti di voi piacerà.
Ah, e hanno anche citato il mio blog nel loro articolo sui permessi di lavoro in Svizzera, cosa che mi ha fatto molto piacere.

Vi consiglio caldamente di consultare questo sito dove probabilmente troverete molte informazioni su come trovare lavoro all'estero.

E poi ovviamente, per qualsiasi ulteriore domanda su come si vive in Ticino (benino), su quanto costa la vita in Ticino (parecchio), su come funzionano i treni in Svizzera (bene), su com'è la sanità in Ticino (ottima ma cara), o su cosa sia una fondue chinoise (in arrivo)... io sono qui a vostra disposizione.

1 commento:

Pierluigi ha detto...

La lingua necessaria per vivere in Svizzera dipende da dove si ha intenzione di vivere e che tipo di lavoro si cerca. In Romandia (Svizzera francese) poca gente sa il tedesco mentre il francese è necessario; a meno che si lavori in una multinazionale in cui si parla inglese.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails