mercoledì 23 aprile 2014

Scardovari

Delta del Po

Un lungo viaggio per arrivarci che come sempre ti ripaga della fatica.
A me la magione di Scardovari piace sempre di più.
È come una piccola isola felice lontano dalla quotidianità, dove la routine finisce nel dimenticatoio e la vita si riduce alle cose belle. Cibo, bere, giardino, cani, bimbi, carte, libri.

La casa

Una casa grande abbastanza da contenere 14 persone, e avere comunque spazio a volontà.
Un prato sconfinato su cui sdraiarsi.
Erano cinque, i cani, e ora sono diventati sei. Lucia se ne é subito innamorata. Ogni mattina si svegliava e chiamava dalla finestra "Cagnolini! Sto arrivando!" prima di trottare giù per le scale e andare a giocare in giardino.

The Wastelands

Tutta la famiglia al completo. Bellissimo stare tutti sotto un tetto, come non capita quasi mai. Rendersi conto che la natura non mi ha dato fratelli e sorelle, ma il destino me ne ha dati quattro, due maschi e due femmine, ed è una fortuna rara.

Laguna

La regione del Delta del Po mi affascina. La laguna, il mare, gli argini. Quel misto di natura selvaggia e paludi abbandonate. Un paesaggio lunare, estremo.
La Messa di Pasqua, tutto il paesino nella chiesa strapiena, la gente vestita elegante e io che mi sento a disagio con la mia solita mise quotidiana.
Il cibo, espressione universale di affetto. Abbandonare ogni ritegno e affondare la faccia in un pentolone di vongole pescate a qualche centinaio di metri di distanza. Farsi versare grandi bicchieri di grappa di mugo fatta in casa.

Kindle Time

Il dolce far niente. Sapere che Lucia è felice e contenta e gioca per i fatti suoi con cuginetti e zii, e approfittarne per starsene un po' in pace con un libro. Sentire il mondo esterno che scompare mentre la lettura ti assorbe.
Quattro giorni che valgono come due settimane.

1 commento:

Mamma In Oriente ha detto...

Dal tuo racconto trapela tutto l'affetto che hai per questo luogo. E' bello quando delle piccole vacanze ti ricaricano di energia positiva.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails