domenica 1 marzo 2015

Contrabbandieri di carne (quasi)

Premessa: chi vive in Ticino ha la comodità di poter andare a fare la spesa nella vicina Italia. In molti lo fanno, soprattutto il sabato e la domenica.

Il perché? Potrete sicuramente arrivarci senza che ve lo spieghi. In Svizzera le cose sono carissime, soprattutto se sei un italiano che ha sempre avuto un occhio al volantino del supermercato. Ma su questo vi farò un post a parte. Non solo, se si vive in Svizzera si ha anche diritto al rimborso dell'IVA per una spesa di oltre 150 €, quindi già che si va in Italia a fare la spesa grande, tanto vale investire in un paio di bottiglie di vino extra e sforare il tetto del rimborso.

Premessa 2: chi compra cose in Europa non può portare tutto tranquillamente in Svizzera. C'è una franchigia, ovvero un limite di cose permesse senza dazio. Ad esempio, 1 Kg di burro o crema, o 1 Kg di carne a persona.

Appunto, 1 Kg di carne.

Premessa 3: Circa un mese fa, il blocco sul cambio Euro / Franco, che prima era imposto dalla Banca Nazionale Svizzera a 1,20, è stato tolto. Nell'arco di una mattina, il Franco si è svalutato di 20 punti nei confronti dell'Euro, rendendo tutte le merci prezzate in Euro spaventosamente a buon mercato nei confronti di chi guadagna in Franchi.

Risultato: alla dogana Svizzera la Polizia sta con i occhi ben aperti. Soprattutto la domenica pomeriggio. Soprattutto quando vede una famiglia che ritorna da Como con la macchina carica di spesa.

Tipo, noi.

Esterno, giorno. I vostri eroi si avvicinano alla dogana di Brogeda. C'è un po' di coda. Ste è irrequieto.
"Facciamo l'altra dogana" dice, indicando l'ultima uscita italiana che porta alla dogana Chiasso città, dove c'è meno gente.
"No," insiste la vostra eroina ALittaM, con fare vago "Meglio passare da qui. C'è meno possibilità che ci fermino."
"Perché ci dovrebbero fermare?"
"Bbmnpdicrnedtrpp..."
"Eh?"
"Abbiamounpdcrndtrpppo."
"..."
"Abbiamo un po' di carne di troppo."
Silenzio in auto. Ste assume l'espressione da Ho sposato una criminale.
"Quanta? Quanta carne hai comprato al Bennet?"
"Non lo so, un po', del manzo, qualche fettina, ho fatto scorta di petti di pollo, e poi c'era la trita in offerta a 5 € al chilo, hai idea di quanto costa in Svizzera? Volevo fare il ragù..." il mio delirio si spegne in un mormorio imbarazzato.
"Ok. Niente panico. Siamo in tre. Bastano tre chili. Avrai mica comprato più di tre chili di carne."
Silenzio.
"Non lo so Ste, dipende se nel chilo a persona rientrano anche le vaschette di prosciutto e i wurstel di pollo e il ragù Star e..."
"Ohmioddio! Ma che è? Tutta oggi? Tutta oggi la dovevi comprare la carne?!"

Nel mentre ci siamo avvicinando alla Dogana. Abbiamo fatto il tax free. Io sono tranquilla, non ci hanno mai fermato a Brogeda in sette anni che facciamo la spesa in Italia, non ci fermeranno certo oggi.

E invece ci fermano.

Il poliziotto svizzero sorride.
Noi sorridiamo tipo Stregatto.
Lui chiede quanta carne abbiamo.
Noi abbozziamo un "Boohhhh, un po'... non troppa... non siamo stati a contarla... il giusto ecco."
Ste non perde la calma.
Io mormoro "Cazzocazzocazzocazzo". Ste apre il bagagliaio e fa vedere il bottino al poliziotto. Io già mi immagino la faccia con cui racconterò a tutti la multa che ci hanno fatto per contrabbando di carne.
Il poliziotto somma il peso di tutta la carne... il limite per passare è 3 Kg.
Il totale di carne è 2,90 Kg.
"Ottimo" dice il poliziotto soddisfatto, e ci fa entrare in Svizzera.

Si è sentito il gigantesco sospiro di sollievo che abbiamo tirato? Io credo che si sia sentito fino a Locarno.
"Che culo" è stato il laconico, ma sentito commento di Ste.

3 commenti:

alinipe ha detto...

Diamine! Vi restavano 100 grammi di prosciutto di parma o di salame! :-D

Alice carnizzatrice

Pellegrina ha detto...

Legalissimi!
Il franco non si sarà rivalutato? Se no, mi sa che la convenienza starebbe dall'altra aprte. Però dicimao che la mia intelligenza è parecchio svalutata nei confronti di qualsiasi cosa sappia di cifre.

Giovanni Schiochet ha detto...

Pare che il contrabbando di carne sia ormai dilagante:

http://www.tgcom24.mediaset.it/cronaca/carne-troppo-cara-in-svizzera-nasce-il-contrabbando-della-bistecca_2106617-201502a.shtml

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails