venerdì 19 giugno 2015

Tre stagioni dopo


(warning: post ad alto contenuto di melassa e sdolcinatezze materne)





Ultimo giorno di asilo.
Sono passate tre stagioni da quel giorno di fine Settembre in cui entravamo all'asilo, mano nella mano, un po' emozionati e spaesati. I tuoi occhi che si illuminavano e un po' si incupivano al pensiero di restare senza la mamma.
I mesi in cui hai imparato a giocare con gli altri bambini, a disegnare, a pranzare con loro e anche a dormire con loro. Avete piantato un orto, dipinto ritratti, cantato canzoni. Abbiamo fatto una lanternata tutti insieme a Natale, nel buio della sera, e la lanterna è ancora lì in salotto, uno dei tuoi tesori più cari.




Abbiamo ricevuto regali fatti a mano, bigliettini vari, sacchetti con vestiti sporchi di pipì, fango, erba, colori. Abbiamo imparato a conoscere i compagni di classe e la mamma si è anche sforzata di socializzare un po' con le altre mamme (non ci sono riuscita un granché... ma questo meriterebbe un post a parte).
E ora è già Giugno, e tu sei diventata una bimba grande. L'anno prossimo non sarai una dei "piccoli", ma una dei "medi", come la dicono qui. Ci sono amici tanto cari che l'anno prossimo non vedrai più perché andranno alle elementari o traslocheranno, ma io non ho il coraggio di dirtelo perché non voglio vederti soffrire. Lo so, sono una mamma debole da questo punto di vista.
È stato un anno meraviglioso, piccoletta mia. Che bello vederti crescere e imparare a fare cose nuove. I tuoi occhi brillano quando raggiungi un nuovo obiettivo, e corri subito a renderci partecipi di questo traguardo, che sia esserti lavata i denti da sola o avere disegnato il tuo ritratto o avere completato il puzzle delle principesse.
Ora inizia l'estate delle avventure. Ci saranno mari, monti, aerei, valigie, caldo (spero) e fresco (spero!). Cartoline che abbiamo promesso di scrivere. Spiagge che abbiamo promesso di scoprire.
Tu continui a dire che vuoi preparare la valigia per le vacanze e che vuoi metterci tutti i tuoi giochi.
Luciottina mia, te le sei proprio meritate queste vacanze!




Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails